Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Indovinello poetico

Qui di seguito il quesito da risolvere, pensi di riuscire? Mettiti alla prova!

?

Son quasi di natura viperina,
lunga e sottile, quando sono in ira
faccio tanto flagel, tanta ruina,
che impallidisce ognuno che mi mira;
sto nella grotta mia sera e mattina, né vengo fuora s’altri non mi tira, e fui di tal maniera stabilita, ch’io fo più danno nuda che vestita.

Che cosa sono?

sfida i tuoi amici, condividi ora

Scopri subito la soluzione!

Registrati (se non sei registrato) e accedi a tutti i contenuti.

Registrati