Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

questione di sguardi

Qui di seguito il quesito da risolvere, pensi di riuscire? Mettiti alla prova!

?

Ti guardo, mi guardi. Ti osservo, mi osservi. Ti volto le spalle e tu fai lo stesso. Poi, rimossa l’offesa, torno a sorriderti e tu mi ritorni il piacere. Ti vengo incontro per abbracciarti e tu parimenti assecondi il mio slancio, ma quando veniamo a contatto un brivido inspiegabile corre di dentro. L’abbraccio è gelido e impersonale. Mi ritraggo e tutto torna a posto: io da un lato, tu dall’altro. Solo così possiamo andare d’accordo. Ognuno per i fatti suoi, ognuno nel suo mondo. Mondo e antimondo. Materia e antimateria.
Che cosa sono?

sfida i tuoi amici, condividi ora

Scopri subito la soluzione!

Registrati (se non sei registrato) e accedi a tutti i contenuti.

Registrati