Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Storia dell’Enigmistica

Storia dell'Enigmistica

Un vero e proprio viaggio alla scoperta dell'enigmistica fin dalle sue origini

storia enigmistica novecento | indovinelli dal weg
Enigmistica: tutto il fascino novecentesco
È il novecento, senza dubbio, il secolo in cui l'enigmistica fa breccia nel grande pubblico e diventa passione e passatempo popolare. Il suo successo e la sua ampia diffusione, in Italia, si devono a Demetrio Tolosani, antiquario toscano che, proprio nel 1901, definì l'enigmistica come "l’arte che si occupa, in qualsiasi modo, dei giochi…
enigmistica moderna | indovinelli dal web
L’ottocento e la nascita dell’enigmistica moderna
Dalla sciarade all’enigmistica che conosciamo oggi: l’ottocento è il secolo che, senza ombra di dubbio, segna la nascita dell’enigmistica moderna. Quest’arte, dalle origini molto antiche, si afferma sempre di più come passatempo non solo nei salotti, ma anche tra la gente comune. Siamo nella prima metà del secolo quando Victor Hugo propone le “charades à…
indovinelli dal web - storia enigmistica
enigmistica: anagrammi, enigmi e indovinelli tra ‘600 e ‘700
La storia dell’enigmistica si fa più interessante e ricca a partire dal 1600. Sono i primi anni del secolo delle grandi scoperte quando il padre della scienza moderna, Galileo Galilei, utilizza un anagramma per comunicare a Giuliano de’Medici la notizia di una nuova scoperta. Egli era solito utilizzare questo tipo di gioco linguistico per rivelare…
enigmistica tra storia e tradizione
Enigmistica nel medioevo: arte e tradizione
Dopo il primo articolo dedicato alle origini dell’enigmistica, torniamo a ripercorrere la storia di questa arte così affascinante, scoprendone impieghi e tradizioni tra Medioevo e Rinascimento. Enigmistica: giochi ed enigmi nel Medioevo Sebbene il Medioevo sia spesso considerato uno dei periodi più bui della storia, fu anche esso caratterizzato dalla passione per i giochi…
Indovinelli dal web | enigmistica
Enigmistica: storia di un’arte antica
"Qual è l'animale che al mattino avanza con quattro zampe, a mezzodì procede con due e quand'è sera cammina con tre?” Leggende e racconti tramandano che fu grazie alla risoluzione di questo indovinello che Edipo diventò re della città di Tebe, sfuggendo così alle grinfie della Sfinge che dominava l’ingresso della città. La memoria si…