Colmi e Massime | Un tipo impossibile - Indovinelli e anagrammi

Un tipo impossibile

Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Un tipo impossibile

Ciao, il mio nome è Arild Ovesen. Soffro di malattie rare e mortali, cattivi risultati scolastici, estrema verginità, paura di venire rapito e ucciso mediante elettroshock anale, e senso di colpa per non aver inoltrato 50 miliardi di catene di Sant’Antonio mandatemi da persone che pensano davvero che se uno le inoltra, la povera piccola bambina di 6 anni a Foligno con un capezzolo in fronte riuscirà a procurarsi abbastanza denaro per toglierlo prima che i genitori la vendano al Circo Orfei.
Prima di tutto devi mandare questa lettera a 7491 persone entro i prossimi 5 secondi. Sennò verrai stuprato/a da un montone impazzito e gettato fuori da un edificio altissimo per cadere in una collina di escrementi animali. Se non lo farai, a causa di uno strano virus la ventolina dentro il pc si metterà a girare al contrario e vi risucchierà il processore. Dopo una serie di lampi di colore blu dal vostro lettore cd (se avete il masterizzatore è peggio) uscirà il totem della buona sorte che ha gia fatto il giro del mondo tre volte (e mi ha confidato di essersi scocciato perché vorrebbe starsene cinque minuti a casa) vi metterà sulla tastiera e vi farà il carretto, indipendentemente se siete donne o uomini. Per ogni messaggio che manderete all’indirizzo boccaloni@marcogotta.cjb.net una associazione donerà 1/4 di dollaro per comprare un aereo all’aviazione americana che servirà per tirare giù un’altra funivia in Italia.
E per ogni mail che manderete alla Microsoft o che manderà un’altra persona dopo avere ricevuto l’informazione da voi vi verrà portata una pizza quattro stagioni a casa vostra da Bill Gates in persona… io all’inizio non ci credevo poi ne ho spedite tante e dopo tre settimane mi è arrivato addirittura un calzone farcito!!!
Ed è tutto vero!!!
Perché questa lettera non è come tutte quelle false, QUESTA è del tutto autentica!!!
Ecco il programma:
Mandala a 1 persona:
1 persona si incazzerà perché gli hai mandato una stupida catena di Sant’Antonio.
Mandala a 2-5 persone:
2-5 persone si incazzeranno perché gli hai mandato una stupida catena di Sant’Antonio.
Mandala a 5-10 persone:
5-10 persone si incazzeranno perché gli hai mandato una stupida catena di Sant’Antonio, e forse valuteranno l’opportunità di sopprimerti.
Mandala a 10-20 persone:
10-20 persone si incazzeranno perché gli hai mandato una stupida catena di Sant’Antonio, e faranno saltare te, la tua casa, la tua famiglia e il tuo gatto in aria.
Erode Scannabelve, un pediatra mannaro di Trieste, non spedì a nessuno questa mail: dei suoi tre figli uno cominciò a drogarsi, il secondo entrò nel Partito Umanista e il terzo si iscrisse a Ingegneria dei Materiali.
Turiddu Von Wasselvitz, un allenatore di farfalle da combattimento austro-siculo, si fece beffe di questa mail ad alta voce, e in quello stesso istante gli esplose la testa.
Meo Smazza, pornodivo shakespeariano, non diede alcun peso a questa mail: ignoti gli riempirono un profilattico di azoto liquido, e lui se ne accorse solo dopo averlo indossato.
Un tizio che conosco non ha diffuso questa mail e ha disimparato ad andare in bicicletta.
Se inviate questo messaggio a tutti coloro che conoscete, perderete 2 minuti (e tutti i vostri amici) ma contribuirete a salvare la vita di un bambino.
Se non lo farete vi cadrà addosso un pianoforte.
Stay hard, stay hungry, stay alive, if you can.
(Bruce Springsteen – This Hard Land)

fai divertire i tuoi amici, condividi ora